L’innovazione riconosce la tradizione