Passa alla homepage
Dersut cambia sede! Tutti gli ordini effettuati dal 17 al 27 maggio verranno evasi a partire dal 28 maggio.
Dersut cambia sede! Tutti gli ordini effettuati dal 17 al 27 maggio verranno evasi a partire dal 28 maggio.
Dersut cambia sede! Tutti gli ordini effettuati dal 17 al 27 maggio verranno evasi a partire dal 28 maggio.
Dersut cambia sede! Tutti gli ordini effettuati dal 17 al 27 maggio verranno evasi a partire dal 28 maggio.

24 aprile 2017

Turismo

Mal di Primavera: come sconfiggerlo con gli alimenti energizzanti

frutta-secca-rossa-alimenti-energizzanti-cambio-stagione

Hai dormito a sufficienza eppure ti senti ancora assonnato? Fuori c’è bel tempo ma ti senti pigro e con poca voglia di fare? Niente paura: probabilmente soffri del cosiddetto “mal di Primavera”.

Cambio di stagione: un’iniezione di stanchezza

Sonnolenza diurna eccessiva, apatia e difficoltà di concentrazione sono solo alcuni dei tipici sintomi di chi soffre dei cambi di stagione, o meglio, dell’astenia di stagione.

Con l’arrivo della Primavera aumentano le ore di luce e il tempo che trascorriamo all’aria aperta. Il nostro organismo si risveglia e si riattiva, con un aumento delle nostre funzionalità, ma anche un conseguente maggior dispendio di energie.

I cibi nervini: una ricarica naturale

Vengono definite “nervine” le sostanze di derivazione vegetale che stimolano il sistema nervoso centrale e periferico. Grazie alla loro assunzione aumentano lo stato di benessere e la resistenza alla fatica. Quali sono questi alimenti energizzanti?

alimenti energizzanti per il cambio di stagione: tè e caffè

Tè e caffè: le bevande energizzanti

Quando parliamo di tè e caffè, parliamo di teina e caffeina, due sostanze alcaloidi che agiscono come un vero e proprio tonico del corpo. Se in caso non ve lo ricordaste, abbiamo già trattato in maniera approfondita delle proprietà stimolanti del caffè.

I maggiori benefici derivanti dal consumo di queste bevande sono: una maggiore concentrazione, un aumento delle energie e una migliore prontezza di riflessi. Ricordatevi sempre però di non eccedere con il numero di tazze e tazzine!

Le piante come tonico naturale

Il guaranà è una pianta dalle proprietà energizzanti. È ricco di caffeina e pertanto stimola il corpo e la mente migliorando la memoria e combattendo la stanchezza.

Il ginseng, ricavato dalle radici di una pianta perenne, è anch’esso un rimedio tonico e rivitalizzante per il nostro organismo. Lo possiamo assumere per aromatizzare gli alimenti, sotto forma di tisana o come integratore alimentare.

frutta-secca-rossa-alimenti-energizzanti-cambio-stagioneIl potere energizzante della frutta secca

I semi oleosi, ricchi di vitamine e minerali, combattono il senso di stanchezza grazie al loro apporto di calorie che danno energie pronte all’uso. Un esempio? Gli anacardi, le noci e i pistacchi.

Volete una carica in più? Abbinate frutta secca e caffè seguendo i consigli di Raffaella!

Il colore rosso per un’energia sempre al massimo

Gli alimenti rossi sono degli ottimi energizzanti. In particolare i pomodori, le fragole e le barbabietole attivano e migliorano la circolazione. L’aumento del flusso di ossigeno nel sangue comporta un aumento di calore in tutto il corpo.

Alimenti energizzanti: mens sana, in corpore sano

Per ritrovare le energie è importante una sana e corretta alimentazione, sempre attenta e variegata. Con il cambio di stagione regolate quindi anche la vostra dieta, aumentando le porzioni di frutta e verdura e il quantitativo di acqua assunto nel corso della giornata.

Avete bisogno di un booster di metà giornata? Nelle nostre Botteghe del Caffè potete concedervi una pausa sana e sfiziosa, a base di centrifughe, frutta e yogurt naturale!